CMZ

anteprima-Cmz

Manuel, l’artista dell’acciaio capace di disegnare forme impossibili

C’era una volta un bambino che amava smontare i giocattoli. Mamma e papà all’inizio si preoccupavano, perché non era così normale che invece di giocarci, a lui piacesse vedere come erano fatti dentro. Ma al bambino non importava e continuava a smembrare i meccanismi di piccoli robot e di macchinine. Fino a quando, da grande, capì che quella era la sua strada. Imparare a realizzare prodotti che nessuno sapesse poi smontare. Fosse una fiaba, sarebbe questa la vita di Manuel Zecchin, il giovane titolare (ha solo 36 anni) della Cmz, azienda specializzata nella creazioni di acciaio inox con sede a Castello di Godego, nel Trevigiano. Un esteta del materiale più nobile e raffinato, uno dei più amati dai designer e dagli architetti, che fin da bambino aveva mostrato al mondo la sua predisposizione per la meccanica.

“Sono cresciuto nell’officina meccanica di mio padre, erano gli anni Settanta”, racconta oggi Manuel nel suo showroom di via dell’Artigianato, circondato da creazioni – tavoli, parapetti, pensiline – che sembrano uscite da un film di fantascienza tanto lucide e sinuose sono le curve. “Da allora, il meccanismo mentale che mi trovo addosso è sempre quello: costruire, smontare, capire le cose”. Così, già a 23 anni, decide di tentare l’avventura imprenditoriale. Si specializza nell’acciaio, ma anche nel ferro. E allaccia rapporti stabili coi professionisti del legno e del vetro. Ed ecco, la magia può iniziare a compiersi.

“Realizziamo solo oggetti unici, o su nostro progetto, che poi elaboriamo coi più potenti programmi grafici, o su idea del cliente”, spiega. “Esaudire i loro desideri significa fornire loro un prodotto su misura, che sappia sposare il loro gusto e le loro esigenze. Grazie a ingegnose capacità produttive e ad una personale attenzione, assicuriamo manufatti a regola d’arte. Ogni dettaglio viene curato con scrupolo e precisione artigianale, garantendo allo stesso tempo un risultato di alto livello tecnico”. Se volete farvi un’idea, provate a controllare qualche immagine sul suo sito internet, www.cmzinox.it. Ci sono oggetti che sembrano appartenere a una dimensione fiabesca, arredi per yacht che pochi vip al mondo possono concedersi. E non a caso nel portafoglio clienti ci sono personalità della moda di livello internazionale. Tra tutte le sue creazioni, l’artista dell’acciaio ama ricordarne una. Forse l’avrete pure vista, in qualche negozio. Ma lui non vuole rivelare il brand nazionale che l’ha comperata. “E’ un banco cassa che abbiamo battezzato “nuvola”. Il motivo, semplice: è una nuvola specchiata in acciaio, un oggetto raffinato e stupendo”. E quando si lavora a questi livelli, le ambizioni non possono che essere altissime. Manuel ci saluta sorridendo quando gli chiediamo se la sua ambizione sarebbe quella di portare nelle case di tutti il suo design. “Purtroppo la produzione in grande scala impedisce la qualità dei prodotti”, chiude lui. “Non vorrei avere una fabbrica con mille operai, vorrei piuttosto riuscire a realizzare oggetti unici per persone che sappiano amarli con la stessa passione che io metto nella loro realizzazione”.

CMZ

Via dell’Artigianato, 40
Castello di Godego (TV)
Tel. 340 3772065
Mail: info@cmzinox.it